.
Annunci online

tefea

ti sveglierei, di certo.

poesia 11/7/2010

 
Vorrei sentire, ora, parole belle,
dette di fianco.
E carezze tra i capelli. Girandomi,
senza trovare il sonno,
trovarti,
come si trovano le belle sorprese,

o i giochi nel cesto dei giochi.

Ti sveglierei, di certo,
dopo aver pensato
come confondere dispetti e capricci,
sull'altro fianco.

Come si trovano molliche di pane,

sparso sul letto,
o in fila, come chi vuol esser cercato.
o ancora, perso,
sparso di fila per ritrovare la via.

gioco nel cesto dei giochi
e insieme, pegno che paga carezza.



permalink | inviato da tefea il 11/7/2010 alle 14:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

Sapore

poesia 23/6/2010

di pelle
che il divenire fra mani ricama,
e corpi
che acerbo amore disveste,
e odori
(sperma e sangue)
che l’una accoglie,
e macchia
di nuovo umore.
promessa sponsale,
di creta, in carne trasmette.




permalink | inviato da tefea il 23/6/2010 alle 23:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

bacinudi

poesia 30/5/2010

 

guance mancine,
su crinali lillà soffiati
diversamente volti
mantice
ai fianchi offerti in dono
evocano riti di primavera.
dondolo di bacinudi
tra polline verde e litanie d'amore scoscese.



permalink | inviato da tefea il 30/5/2010 alle 0:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

come cercare (sogno in un pagliaio)

poesia 10/5/2010

 
pungente rosamarina
et disarmante alleg(o)ria

in trasudati occhi
d'incompassione arsura

sogno ballato
tempo che inclina!

nuova-mente affiora
carne, paglia, ragione

ombra di paura
rosso di*vino
mio corpo vivo.



permalink | inviato da tefea il 10/5/2010 alle 16:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

l'età di mezza stagione

poesia 9/5/2010

 

Picchia in palmo l'una, poi l'altra

il crepitio che dibatte le foglie

e dimena d'intorno un verde bagnato sapore dell'aria

 

gemina l'estiva attesa,

presa maldestra di stagione promessa

 

goccia sull'incavo solco di ruga affianco la bocca,

che intriso passato di pioggia disegna

ed ora dischiude in sorriso.

 




permalink | inviato da tefea il 9/5/2010 alle 1:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

intermezzo

poesia 15/4/2010

Cerchio i tondi sul selciato
-mia consuetudine d’immagine-
e assedio musica d’intorno.

Solo dietro quell’angolo varco la breccia.

In questo, invece,
in-viso d’aria fredda appena l’estate
(la birra è nel boccale)
e incenso pieno di tabacco arrotolato.

è attesa di ora nel Pigneto,
seguono secondi
che ad uno ad uno sgrano.




permalink | inviato da tefea il 15/4/2010 alle 11:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

lingua tattile

poesia 2/4/2010

 

 

scorre parola su filo
maschera incontro, lega trama
 
-lingua tattile ordito nel passo-
 
poi telo disfa / ricompone poema
e scompare com'era venuta.



permalink | inviato da tefea il 2/4/2010 alle 14:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

poesia

poesia 16/1/2010

 

(...) è metrica in un tac.
un muscolo disteso e insieme attento,
è resa da passione insonne.

è mano inerte e molle.

scioglie bocche di gelato sciolto,
profumo di sottogonne ar cioccolato.
appena mantecato de fumi d'ogni cosa,
ammanta in der palato e lingua schiocca,

e batte. e duole.
è mano inerte e molle che d'improvviso muove.



permalink | inviato da tefea il 16/1/2010 alle 1:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa